Antonello Fabio

Caterino Ph. D.

Direttore del Centro di Ricerca "Lo Stilo di Fileta", polo didattico dell'Università eCampus, CEO dell'Istituto Nazionale di Linguistica Forense (INaLF)

 

Bio

Mi chiamo Antonello, sono un docente universitario, filologo, linguista, storico della lingua italiana ed esperto di retorica e interpretazione dei testi.

Sono fondatore e direttore del Centro di Ricerca "Lo Stilo di Fileta" direttore della casa editrice Al Segno di Fileta, e CEO dell'Istituto Nazionale di Linguistica Forense.

Formazione

Sono laureato in lettere, specializzato in filologia moderna (Sapienza), e ho due dottorati: uno in italianistica (Université de Lausanne), uno in retorica e interpretazione del testo (Università della Calabria).

Attività

Per l'anno 2018/19 sono stato professore a contratto di filologia italiana presso l'Università degli Studi del Molise, dove tuttora svolgo attività didattica e di ricerca, come anche presso il dipartimento di Beni Culturali dell'Alma Mater - Università di Bologna.

Dirigo da Società Bibliofila Molisana, che si occupa di collezionismo di edizioni antiche e rare, e il reparto Ricerca e Sviluppo di Docety SRL.

Sono socio ordinario della Società dei Filologi della Letteratura Italiana (SFLI), presso l'Accademia della Crusca.

Mi occupo, oltre che di italianistica e filologia italiana, di linguistica computazionale e informatica umanistica.

Divulgazione

Dopo aver maturato esperienze accademiche legate alla public history e al mondo della storia digitale, ho intrapreso con regolarità la carriera del divulgatore scientifico.

Curo e conduco una rubrica – Cavalcate intellettuali – sul relativo canale Spotify edito da Poliniani Editore, ogni settimana. Assieme a Corrado Polini sono curatore del format Public History Italia.